Atto costitutivo

In it, statuto

ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE NON RICONOSCIUTA

Addi’ 5 Giugno 2002 viene costituita tra i signori

Claudio Bortolamai, nato a Lonigo VI il giorno 19.06.1956, residente a Verona, in Via Trezzolano 5 A, insegnante, CF BRTCLD56H19E682A

Rosemarie Rocker, nata a Aurich Germania il giorno 28.02.1953, residente a Verona, in Via Trezzolano 5 A, interprete traduttrice CF RCKRMR53B68Z112G

un’associazione culturale denominata ACCADEMIA MUSICALE VENETA di seguito chiamata “Associazione”.

L’associazione e’ indipendente, apartitica, aconfessionale e persegue i seguenti scopi:

  • diffondere la cultura musicale
  • ampliare la conoscenza della cultura musicale, letteraria ed artistica in genere attraverso contatti fra persone, enti ed associazioni
  • allargare gli orizzonti didattici di educatori, insegnanti ed operatori sociali, in campo musicale affinche’ sappiano trasmettere l’amore per la cultura musicale ed artistica come un bene per la persona ed un valore sociale
  • proporsi come luogo di incontro e di aggregazione nel nome di interessi culturali assolvendo alla funzione sociale di maturazione e crescita umana e civile attraverso l’ideale dell’educazione musicale.

L’Associazione puo’ operare sia nel territorio nazionale sia all’estero, promuovendo l’organizzazione o la partecipazione ad incontri musicali con istituzioni simili e potra’ assumere o ingaggiare artisti, conferenzieri, esperti o altro personale specializzato estraneo all’Associazione.
La durata dell’Associazione e’ stabilita sino al 2030, con decorrenza da oggi.
La sede dell’Associazione e’ stabilita in Verona, Via Trezzolano 5A.
’Associazione e’ amministrata da un Consiglio direttivo, per ora composto da due membri, nominati nelle persone dei signori:

  • Claudio Bortolamai, con funzioni di Presidente
  • Rosemarie Rocker, con funzioni di Consigliere.

Il Consiglio direttivo cosi’ nominato restera’ in carica sino alla presentazione all’Assemblea del bilancio consuntivo al 31 dicembre 2004.

Gli associati convengono di stabilire la quota associativa annua, per l’anno 2002 e seguenti sino a diversa determinazione del Consiglio direttivo in Euro 250,00 (duecentocinquanta/00) per ciascun socio ordinario, somma che viene apportata nelle casse sociali contestualmente alla sottoscrizione del presente contratto.

Il primo anno finanziario si concludera’ il 31 dicembre 2002.

L’Associazione e’ senza scopo di lucro, ed e’ regolata a norma dell’articolo 36 e seguenti del codice civile, nonche’ dello Statuto allegato sub. A.